Zarixaqwn Scarpe M Adidas Italy Fqf7 Nere 2018 dxBrCoeW

Con grandissimo impegno un bambino costruisce castelli di sabbia. Sa che non dureranno, ma l’essenziale è essere lì, sognarli realizzati, vederli crescere divertendosi. Poi passano gli anni e questi castelli di sabbia vengono sgretolati dal peso di mille preoccupazioni inutili.

Ci sforziamo di dimenticarlo, ma siamo stati bambini.

Ci siamo sporcati, abbiamo pianto per nulla e riso per meno. Abbiamo litigato con altri bambini, per poi giocarci insieme il giorno dopo. Occhi negli occhi e poco altro. In fondo di cosa avevamo bisogno? Oggetti, giochi, figurine, storie, libri, erano solo mezzi che punteggiavano lo sfondo dei nostri giorni. Non erano un fine. La nostra giornata non era pianificata seguendo una tattica che ci avrebbe portato a questo o quell’obbiettivo. Anzi, la nostra giornata non era pianificata per niente.

Il tempo era la cosa più preziosa; di cosa ci potevano privare, che cosa realmente ci faceva arrossire di stizza? Rubarci il tempo, portarci a casa, non lasciarci con l’amico o l’amica; interrompere la partita di pallone, interrompere il gioco delle parti, farci seguire quelle noiose routine degli adulti.

Ricordo che se incontravo per caso un bambino conosciuto era una gioia poter passare un po’ di tempo con lui. Scena tipica: madre incontra madre, iniziano le chiacchiere su temi a noi distanti, ci allontaniamo per giocare spingendoci un passo di scarpa-col-velcro sempre più in là di quanto concesso. Tutto fino a che ci richiamano e ci tolgono il tempo. Ora siamo adulti, e quando incrociamo alcuni di quelli che furono bambini cambiamo lato della strada, facciamo finta di non riconoscerli. Cosa è successo?

Non mi hanno fatto nulla, ed io non ho fatto nulla a loro. Un fastidio non generata da un conflitto. Cosa ci stanno rubando ora? Ora che gli adulti siamo noi, e possiamo gestirci il tempo come pare e piace? È successo che il tempo e la gioia hanno perso protagonismo, ed i giochi e le figurine sono passati in primo piano e si sono convertiti in fine.

Ma non sono più giochi, non sono più piccolezze. Sono preoccupazioni da “primo mondo”, sono oneri, sono debiti, sono missioni non nostre.

Incontrarci con la persona conosciuta diventa l’ennesima messa in scena come quando, da studente, proprio non se ne aveva voglia, di alzarsi, di entrare, di essere interrogati. Significa scambiarsi convenevoli, non significa più sporcarsi le braghe di fango. Significa mettere sul tavolo il resoconto di quello che stiamo ottenendo nel gioco della vita, lavoro e famiglia. E compararlo con chi avevi di fronte, o con l’amico in comune: anche involontariamente, ma non senza conseguenze.

Sento che ci manca il tempo dello stare insieme. Sento che ci manca il ritrovo di quando eravamo ragazzini, quei momenti in cui se andavi al solito posto alla solita ora, bene o male qualcuno trovavi…e senza telefoni, anche se la cosa oggi potrebbe sembrare sovrannaturale; succedeva la magia e faceva stare bene, eccome. Easyon Tela Vans Da vans Uomo Nero Classiche Scarpe Ginnastica Di E2H9DI

Passano gli anni, ma non riesco bene a definire cosa ci impedisca di condividere. La società ci sta dividendo, privando di umanità.

Costruire una casa potrebbe voler dire circondarsi di amici che aiutano, anche solo un pochino. Il giorno dopo, il mese dopo o l’anno dopo saremo noi ad aiutare loro, con i loro progetti ma sempre insieme.

Avere un figlio vorrà dire che ci si stringerà di più intorno ad un tavolo, e che i nostri figli diventeranno i bambini avidi di tempo di cui parlavo prima. Invece siamo stanchi, abbiamo lavorato, abbiamo il figlio a casa, abbiamo il mutuo, il debito, la rata. Abbiamo tutto tranne tempo e voglia di stare insieme, ma stare insieme davvero.

Isolarci tutti insieme non è un bel modo di invecchiare, non secondo me. Chi ha detto che bisogna lavorare straordinari fino a non poterne più? Cosa vogliamo comprare con quei soldi? L’auto più grande? I giochi più belli?

In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N

Torniamo alla passeggiata in città: dopo aver schivato il volto noto ed essere passati all’altro marciapiede, con un mezzo sospiro di sollievo entriamo in un negozio a comprare qualcosa. Paghiamo, con banconote o con carte di credito. Ma quello che stiamo usando per pagare – la valuta – è un mezzo, è solo un mezzo fisico che agevola la transazione tra noi ed il commerciante; la tal cosa la stiamo pagando con il tempo, con le ore lavorate, con le ore lontano dalla famiglia e dagli amici, con le lamentele ed i borbottii, con le code ed il traffico, con l’alzarci presto ed il tornare tardi.

Il problema è che possediamo la dubbia fortuna di essere nati in un paese in cui possiamo scegliere, e scegliamo di chiuderci in queste recite in cui le altre persone sono solo figure dipinte sul fondale.

Non ho visto molti Paesi veramente disagiati, ma ho intenzione di farlo; però ho conosciuto gente proveniente da tutte le parti, e non serve davvero indagare a fondo per capire che dove il consumismo e l’insensata logica lavorativa occidentale mancano, li si sostituisce con solidarietà, con comunità, con piccoli o grandi gesti.

A volte sogno, a volte l’inquietudine mentale che mi dice “non può essere tutto qui” urla così forte da tenermi sveglio la notte; se va bene è comunque sufficiente a farmi buttar giù pensieri come questi. Ma sognare mi ha portato a muovere passi, conoscere persone, acquisire abilità, raggiungere obbiettivi apparentemente inarrivabili, ed ho scoperto che in fondo tutto è possibile.

Gli ostacoli ce li mettiamo da soli, come elefanti legati ad un paletto, che non lo sradicano pur avendone la forza solo perché fin da cuccioli sono stati abituati ad esservi legati: l’unica maniera che conosciamo di vivere la vita è dicendo e dicendoci che “sarebbe bello”.

E sì, lo ripeto anche io. Sarebbe bello sedersi ancora tutti insieme; sarebbe bello poter sapere dove trovare altri bambini cresciuti; sarebbe bello correre a braccia aperte verso i volti noti e sapere mettere in fila le nostre priorità ed i nostri valori.

Per cosa siamo disposti a sforzarci, a svegliarci la mattina? Un bel giorno la famosa Signora in nero deciderà che è finito il tempo dei giochi, e ci accorgeremo di aver passato quelle ore nel nostro angolo, lavorando sodo per comprarci un gioco più bello e più grande di quello di altri bambini soli.

In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N
‫Condividi
Scarpe Sneakers 2 Bs8027 Bimbo Classic Sportiva Royal Reebok Blu 0 0nm8OvNw

Fammi sapere cosa ne pensi!

In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N
Italia Max 100 Prezzo Aa7293 90 Nike Air Scontate UzqpMVS

Leggi Successivo

In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N
Vestiti Zalando Da Su DonnaScoprili Zalando Vestiti DonnaScoprili Vestiti Su Da Su DonnaScoprili Da XONkZ0wP8n

Barra Laterale Scorrevole

cerca

In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N

archivio

  • Marzo 2019
  • Febbraio 2019
  • Gennaio 2019
  • Dicembre 2018
  • Novembre 2018
  • Ottobre 2018

categorie

UominiCompara I Bianchi Prezzi E Pantaloni Zara Abbigliamento OkuZXPi
In Pelle Prada Fascino Uomo Stivaletto Chelsea n0wm8N